martedì, agosto 07, 2007

Supera il dolore... e rialzati...

2 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Il dolore non si supera lasciando che gli eventi scorrano su di te...
Certo, il tempo è un fattore che condiziona e l'attesa spesso si rivela la scelta più giusta...
Ma nel frattempo reagisci al dolore e rialzati pian piano, più forte e più fiero di prima...
Ma soprattutto con una grande scorta di insegnamenti che la caduta ti ha offerto...
Perchè alzarsi e cadere nuovamente sugli stessi errori sta a significare che non hai recepito completamente ciò che la caduta precedente voleva farti capire...
Cedere fa bene, l'orgoglio è sl una maschera che copre la propria fragilità..

DOC

20:39  
Anonymous Fausto said...

Bah...non sono d'accordo...
Il tempo ha una forza molto maggiore di quella che tu credi. Quando una persona è così fragile che non è in grado di reagire attivamente al dolore, non resta altro che aspettare.
Anzi, secondo me molto spesso conviene aspettare che le cose si risolvano da sole piuttosto che agire troppo presto per rialzarsi dal dolore in cui ci si trova.
Chiaro che dopo una caduta si cerca di non rifare gli stessi errori, ma ricordatevi chi siamo e quali sono i limiti della nostra condizione di vita...siamo solo umani, se non si sbaglia nella stessa direzione in cui si ha già sbagliato, lo si farà in un'altra, se capiteranno, come è probabile, altre mazzate sui denti.

10:01  

Posta un commento

<< Home